Contatti
 

Via Santi Martiri 2A
46100 Mantova - Italy
tel. +39.0376.323462
fax +39.0376.363419
fax amm. +39.0376.356388

info_chiocciola_benedinipartners_punto_it

Via Pietrasanta 12
20141 Milano
tel. +39.02.97696779

camilla_chiocciola_benedinipartners_punto_it

P.IVA 02268890205

Benedini & Partners
 

Benedini & Partners è uno studio multidisciplinare con sedi a Milano e Mantova, che opera in diversi ambiti quali: architettura civile e  industriale, ristrutturazioni e restauro, allestimenti fieristici e museali. Lo studio  si presenta quale interlocutore di elevata professionalità in grado di ottenere risultati innovativi e versatili grazie a un puntuale controllo di ogni fase del processo progettuale.

Partners dello studio sono gli architetti Giampaolo e Camilla Benedini laureati entrambi al Politecnico di Milano. Giampaolo Benedini svolge attività professionale dagli anni  70, Maria Camilla Benedini si laurea  in Architettura nel 2001. Durante gli anni dell’università approfondisce , frequentando l’università Elisava di Barcellona, i temi dello spazio urbano e dell’allestimento. Dopo aver fatto la sua prima esperienza di lavoro presso lo studio Lissoni Associati, si trasferisce a Londra dove lavora presso lo studio Michael Ginn Associates. Ritorna a Milano per condurre la sede milanese dello studio Benedini & Partners.


 
 
 
Home         Profilo
150826_web_benedini_partners_loghi__bc-logo 150826_web_benedini_partners_loghi__ba-logo
150826_web_benedini_partners_loghi__bp-logo

Ristrutturazione A Mantova - 2012


Dopo quasi cinquant’anni dal suo ultimo restauro casa Gibelli subisce una serie di interventi non strutturali per adeguarsi a nuove esigenze distributive e funzionali dell’ultima generazione della famiglia. L’edificio d’origine cinquecentesca, caratterizzato da solai in legno a cassettoni generalmente decorati è stato modificato in alcuni locali, secondo una moda diffusa nel settecento, inserendo volte in cannicci dipinte con temi vari. Nel dopoguerra poi un restauro complessivo con l’eliminazione di partizioni, controsoffitti e suddivisioni inserite probabilmente nel periodo tra le due guerre mondiali, ritorna all’attuale forma. Il nostro intervento, oltre a una manutenzione complessiva delle facciate, degli intonaci di tutte le partì lignee, ha ampliato il recupero del sottotetto, ridefinito dimensionalmente i bagni esistenti con la sostituzione di nuovi materiali e finiture. La scala in ferro che unisce il piano nobile con il sottotetto sostituisce la precedente in legno. Particolare attenzione è stata posta nel creare le migliori condizioni per un ottimale inserimento delle tante opere pittoriche e fotografie della colta collezione del proprietario, molti gli arredi su disegno dello studio come divani, letti, armadi.


Ristrutturazione